EGG-Digital-Salone-del-Mobile-Shanghai-2019.png

Quanto sarai digitale al Salone del Mobile di Shanghai 2019?

In questo articolo parleremo: dei numeri di chiusura del Salone del Mobile, dei maggiori visitatori in fiera, di cosa pensano i consumatori cinesi del design italiano e di come il tuo brand potrà arrivare preparato ed essere digitale per la prossima edizione del Salone del Mobile di Shanghai il prossimo Novembre 2019.





Come si è chiuso il Salone del Mobile di quest’anno?

Secondo alcune stime del Sole24ore, quest’anno  ci sono stati circa 386mila visitatori al Salone del Mobile, provenienti da 181 Paesi.




Chi sono questi visitatori?

Il Salone del Mobile Milano ha chiuso con il +12,5% rispetto alla versione precedente e il boom lo si deve soprattutto ai visitatoricinesi!

Tra i top 10 dei visitatori, oltre ai cittadini asiatici, ci sono stati anche molti Russi, alcuni nostri vicini di casa, tedeschi e francesi e con molta sorpresa anche il Brasile.




Cosa hanno detto i maggiori esponenti del Salone del Mobile 2019?

  • Claudio Luti, presidente del Salone ha affermato che per questa edizione si è deciso di investire sulla qualità e sul lavoro sinergico dei brand italiani presenti in fiera. Il Salone del Mobile è diventato un vero e proprio business e non solo una vetrina delle nuove tendenze dell’anno.
  • Il presidente FederlegnoArrendo, Emanuele Orsini, ha confermato che il successo del Salone lo si evince anche dalle presenze istituzionali.  L’industria italiana sa fare sistema e quando lo fa, vince sempre.
  • Global Blue, sull’andamento del tax free shopping a Milano, ha rivelato che durante i giorni di fiera 2019, gli acquisti hanno registrato un incremento dell’1% rispetto all’edizione precedente, e confermano che i cinesi hanno rappresentato il 40% di shopping e i russi il 9%.
  • Claudio Feltrin, presidente di Assarredo, ha dichiarato che i consumatori cinesi rappresentano il loro settimo mercato di esportazione e che i consumatori cinesi benestanti dimostrano sempre più gusto verso lo stile italiano.



Cosa pensano invece i consumatori cinesi del Salone?

Hanno diviso il design italiano in diversi filoni, e noi di EGGsist abbiamo estrapolato per voi dei pezzi e degli aggettivi che i nostri amici cinesi hanno dato al design Made in Italy.

Il Design italiano è “爆点” (bào diǎn) esplosivo e sempre “前卫” (qiánwèi shíshàng) all’avanguardia, senza dimenticare  il suo stile “轻盈的现代设计” (qīngyíng de xiàndài shèjì) moderno, leggero e sofisticato.





I trend di quest’anno del design Made in Italy visti attraverso le lenti di un consumatore cinese:

  1. 现代轻奢成主流” (xiàndài qīng shē chéng zhǔliú)  il lusso moderno è il mainstream del design italiano (Es. Muuto, Kartell)
  2. 优雅的现代设计” (yōuyǎ de xiàndài shèjì) l’eleganza del design italiano (Es. Pregno, Longhi, Visionnaire)
  3. 极简风魅力不减”  (jí jiǎn fēng mèilì bù jiǎn) lo stile minimalista senza tempo  (Es.Giorgetti, Vandom)
  4. 色彩混搭将成时尚” (sècǎi hùndā jiāngchéng shíshàng) mash-up di colori saranno la nuova tendenza (Es.Seletti, Bodema, Fendi Casa)
  5. 古典值得收藏” (gǔdiǎn zhídé shōucáng) lo stile classico del design (Es.Bazzi)

Fonte Weixin 2019





Cosa ci si aspetta dall’edizione del Salone a Shanghai 2019

Nella scorsa edizione del Salone del Mobile di Shanghai ci sono stati circa 20mila visitatori, con 107 brand che hanno rappresentato il Made in Italy ed un’area espositiva di 7.300 metri quadrati.

“Le esportazioni di mobili italiani verso la Cina sono salite del 42% nel 2017, al valore di 519 milioni di dollari, con un ulteriore aumento del 45%, pari a 152 milioni per i primi 3 mesi del 2018”

F

Suggerimenti per essere digitali al Salone del Mobile di Shanghai

Account personale o ufficiale?

Dove ricadrà la vostra scelta per rappresentare il vostro brand alla prossima fiera del Salone di Shanghai?




Parteciperai al Salone del Mobile di Shanghai?

Se sì, contattaci per una prima consulenza gratuita

Nome (mandatorio)

Email (mandatorio)

Company (mandatorio)

Messaggio






Ludovica DalleraQuanto sarai digitale al Salone del Mobile di Shanghai 2019?
Share this post